Qui potete trovare una selezione di brani

Qui potete trovare una selezione di brani in rigoroso ordine non cronologico... Non mancate di visitare la pagina del romanzo su Amazon.it

sabato 5 novembre 2016

Scopri Affresco Veneziano su: http://www.amazon.it/AFFRESCO-VENEZIANO-ebook/dp/B00A1OPUB4 - Gratis con Kindle Unlimited -

... Era un’alba radiosa quella che si presentava sulla laguna. La calda luce estiva incendiava l’acqua dei canali, ancora deserti, inondando le calli e i ponti. Le case e i palazzi, lambiti dal luccichio di riflesso, sfoggiavano le decorazioni più raffinate, i colori più ricercati che un viaggiatore avrebbe mai potuto apprezzare. I ricchi commerci e le conquiste avevano fatto di Venezia un crocevia di culture diverse, elevandola a un rango invidiatole in tutto il mondo.
Matteo, che si era appena ridestato e aveva aperto gli scuri sporgendosi alla finestra, inalò a fondo l’aroma salino e pungente portato dalla brezza marina, assaporando appieno l’inebriante gioia di vivere che provava.
Si girò e tornò verso il letto; avvolta nelle coperte, Angela gli lanciò un mugolio quando il chiarore filtrò nella camera. Le si adagiò accanto e ne contemplò l’ossatura sottile delle spalle e le sue forme, minute e perfette, che si intuivano sotto le fresche lenzuola di lino.
...
Scopri Affresco Veneziano su: http://www.amazon.it/AFFRESCO-VENEZIANO-ebook/dp/B00A1OPUB4 - Gratis con Kindle Unlimited -

... Mentre gambe e braccia si muovevano e roteavano l’ultimo pensiero di Matteo era di morire. Per certi versi quella condizione gli era naturale e i tentativi di negare il lato più brutale del suo animo ne uscivano umiliati.
Tornare a combattere significava ritrovare se stesso; si sentì pervaso da uno strano delirio e la paura, l’orrore e la morte gli scivolarono addosso, senza scalfirlo. Benché volesse sottrarsi, il senso della battaglia era parte di lui. Ne avvertiva il fascino, l’esaltazione. Si sentiva superiore a quanti abbatteva, e ciò originava un’eccitazione difficile da capire. Era come se la sua parte più istintiva e profonda assumesse il sopravvento, facendolo sentire un dio.
...
Scopri Affresco Veneziano su: http://www.amazon.it/AFFRESCO-VENEZIANO-ebook/dp/B00A1OPUB4 - Gratis con Kindle Unlimited -

... Salirono le scale di corsa e, quando furono in camera, caddero insieme sul letto. Angela l’attirò con forza. Assaporò la sua pelle ruvida, sotto le labbra, poi si insinuò nella sua bocca chiusa a metà, esplorandola con la lingua.
Senza staccarsi Antonio la rovesciò all’indietro, carezzandole i capelli e la nuca sotto il soffitto dipinto d’azzurro oltremarino.
— Quante volte vorrei dirti ti amo — le mormorò in tono rapito. — La vita è troppo breve perché possa sprecarla privandomi di te.
Lei l’aiutò a spogliarsi degli indumenti che impedivano ai loro corpi di sfiorarsi, contorcendoli e calciandoli via; a quel punto ogni suo gesto era dettato da una passione che non conosceva remore.
Prese le sue mani e le premette sui seni poi lo sentì oscillare e inarcò la schiena per riceverlo.
— Promettimi che sarai mio per sempre.
— Tu mi incanti. Non vedo e non penso che a te.
Percepì i muscoli di Antonio che si tendevano e, flettendo le gambe, lo spinse dentro di sé. Si sentiva leggera e anche altera, in balia di un’estasi che cancellava qualunque tristezza. Quando lo sentì aderire, non riuscì a trattenere un gemito soffocato di piacere.
...